Scoliosi: Testimonianza

FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail Condividi le nostre idee sul tuo social web

Pelloso Raffaele <r.pelloso@alice.it> 19 ago

Mia figlia Rachele all’età di 14anni ha eseguito dei raggi alla colonna vertebrale. Riscontrando un ampia deviazione scoliotica destro-convessa al passaggio dorso-lombare con piccola curva scoliotica sinistro-convessa di compenso a livello lombare.

Conservate sul piano sagittale le fisiologiche curvature del rachide.L’ala iliaca di sinistra è sopraelevata rispetto alla contro laterale di circa 9 mm. (Rx che mostrano curva scoliotica Dx convessa di 25 gradi. )

 

Dopo di che ha eseguito una visita dal fisioterapista,programmando un corsetto Cheneau da portare 23 ore al giorno associando ginnastica medica ,con vari controlli durante l’anno.Il tutto fino almeno all’ età dei 18.

 

Rachele non voleva tutto ciò. Nel frattempo mi era stato consigliato da una mamma che conoscevo ,un osteopata di nome Lancellotti Gennaro che veniva da Milano dalle nostre zone.

 

Preso appuntamento vista mia figlia ,ho fatto vedere tutti i documenti, dopo di che ha fatto il trattamento e abbiamo visto subito Rachele gia più dritta ,abbiamo fatto un altro trattamento dopo 40 giorni ,e dopo 2 mesi abbiamo seguito rx di controllo.

 

Con questo referto:attualmente riconoscibile lieve incurvamento sinistro- convesso del rachide dorsale e destro-convesso del rachide in corrispondenza del passaggio dorso-lombare.

 

L’ ala iliaca di sinistra appare più alta della contro laterale di circa 05 cm. Ho fatto vedere il tutto e raccontato al medico di base che mi ha detto che è ok.

 

Sono passati ormai 3 anni faccio il controllo una volta all’anno dall’ osteopata senza fare trattamento,Rachele ha ripreso da subito la pallavolo ed è la ragazza più felice che ci sia. ( avrebbe ancora su il busto se non facevamo tutto ciò).

 

[… contenuto personale…]

 

Con cordiali saluti mamma di Rachele.
( ps se avesse bisogno di documenti foto ho cambiare come ho steso faccia pure).

FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail Condividi le nostre idee sul tuo social web

Leave a Reply